La Fondazione

Gli Amici della Fondazione



La Fondazione con Alessandro Bolide punta alla “Terapia del sorriso”



La Fondazione Melanoma è alla continua ricerca di nuove terapie e negli ultimi anni i risultati sono ben visibili. Un caro amico si è offerto di migliorare l’umore dei pazienti con quella che chiamiamo la “Terapia del Sorriso”. Alessandro Bolide, con la sua satira originale, ha accolto con piacere la richiesta della Fondazione Melanoma di diventare uno dei testimonial. “Come medico del sorriso” sostiene Alessandro, “userò grandi dosi di umorismo con qualche pillola d’improvvisazione, ma soprattutto tanta tanta solidarietà”. Battute a parte, Bolide è impegnato continuamente nel migliorare la qualità della vita di pazienti che non riescono sempre a sorridere, sostiene tutte le iniziative partecipando agli spettacoli promossi dalla Fondazione per la raccolta fondi destinati alla ricerca. “Sostengo la Fondazione perché ritengo che il loro impegno giornaliero possa portare alla scoperta di nuove cure importanti contro il melanoma. Un giorno forse lo cureremo come una semplice influenza, ma per arrivare a certi risultati occorre che la ricerca sia costante e in continua evoluzione. Tutti dovremmo impegnarci affinché medici straordinari come il Presidente della Fondazione, Dr. Paolo Antonio Ascierto, abbiano i mezzi necessari per progredire nelle cure”. Alessandro conclude con un appello a tutti, “Ragazzi sosteneteci perché a nuje...CE NE FOTT della salute”



PALLADINO: “SOSTENGO LA SQUADRA CHE COMBATTE IL MELANOMA”



Raffaele Palladino, attaccante del Parma, accoglie l’invito rivolto alla generosità di tutti campani dal prof. Paolo Ascierto, Presidente della Fondazione Melanoma e Dirigente medico dell’Unità di Oncologia Medica e Terapie Innovative dell’Istituto Tumori Pascale di Napoli -. “Ringrazio il mio caro amico Paolo – spiega Palladino - che ha pensato proprio a me come testimonial di un progetto così importante nato, tra l’altro, nella mia Napoli. Negli anni scorsi ho vissuto un’esperienza veramente unica e coinvolgente sul piano emotivo andando a trovare i pazienti dell’Istituto Tumori di Napoli. Mi ha consentito di toccare con mano la sofferenza di tante persone che purtroppo vivono una tragedia come quella di un tumore e mi ha fatto prendere coscienza del ruolo che, da calciatori, possiamo avere per aiutarle. Il regalo anche di un solo minuto di serenità ed il loro sorriso hanno un valore tale da farmi sicuramente tornare al più presto al Pascale di Napoli”. “Per questo invito tutti - conclude Palladino – a sostenere la Fondazione Melanoma. Io sono tra questi e mi impegnerò a sollecitare altri miei colleghi calciatori campani a sostenere attivamente il progetto”.


  • Scarica il calendario della Fondazione Melanoma

  • Noi Rossi

  • Scarica “Le avventure di Neo 2”

  • Scarica l’app
    “Salvati la pelle”

  • Scarica l’opuscolo

  • Scarica l’opuscolo

  • Il calcio in una stanza



    Per ogni copia del libro venduta, un euro viene devoluto alla
    Fondazione Melanoma

  • Aim at Melanoma

  • Informazioni per pazienti affetti da melanoma in trattamento con Ipilimumab

  • Scarica “Le avventure di Neo”

  • 5 x mille

    Dona il 5 per mille alla Fondazione Melanoma Onlus

    • Come sostenere le attivita' della Fondazione Melanoma




      Via Paypal con Carta di Credito (nessuna registrazione necessaria)

      Via Banca Banco Prossima
      Fondazione Melanoma - ONLUS
      IBAN: IT80K0335901600100000067055
    • Scrivi all'esperto

      Se hai bisogno di maggiori chiarimenti o una risposta personalizzata, inviaci una E-mail, un oncologo è a tua disposizione.
      Scrivi a:
      info@fondazionemelanoma.org