>< Stop-->


La Fondazione

La Fondazione Melanoma vuole rappresentare un punto di riferimento diretto per i cittadini, anche grazie a campagne di sensibilizzazione e informazione. Sappiamo infatti che la prevenzione è un’arma fondamentale per combattere il melanoma, un tumore della pelle particolarmente aggressivo.
Uno studio dello IARC (l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro) ha dimostrato che l’esposizione alle lampade abbronzanti, se avviene in età inferiore ai 30 anni, comporta un aumento di rischio di melanoma del 75%.
E ancora troppe persone si espongono al sole nelle ore più calde.



Notizie



24/04/2015

TUMORE COLON -RETTO: FUNGHI TOSSICI UTILIZZATI PER CREARE NUOVI FARMACI

Tumore colon-retto: funghi tossici utilizzati per creare nuovi farmaci Roma, 24 aprile 2015 - Scienziati della University of Texas MD Anderson Cancer Center hanno effettuato una serie di studi sulla tossina mortale prodotta dal fungo Amanita...
Leggi tutto »



24/04/2015

NIVOLUMAB: PARERE FAVOREVOLE DEL CHMP PER IL TRATTAMENTO DEL MELANOMA AVANZATO IN EUROPA

Roma, 24 aprile 2015 - Bristol-Myers Squibb ha annunciato che il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i farmaci (EMA) ha espresso parere favorevole raccomandando l'approvazione all’utilizzo di nivolumab, un...
Leggi tutto »



23/04/2015

LORENZIN: ABBIAMO IL DOVERE DI COLTIVARE LA VERA CULTURA E SFATARE I FALSI MITI

Roma, 23 aprile 2015 - “Gli immigrati ci stanno riportando malattie scomparse", "i primi rapporti sessuali sono sterili", "più spendi e meglio ti curi", "un antibiotico al primo segno di febbre e tutto passa", "ci propongono vaccini...
Leggi tutto »



22/04/2015

LORENZIN: NUOVI FARMACI IMMUNOTERAPICI SPERANZA CONTRO I TUMORI

Roma, 22 aprile 2015 - "I nuovi farmaci immuno-terapici aprono la strada ad una vera e propria rivoluzione nelle terapie oncologiche, offrendo, per la prima volta, speranza di lunga sopravvivenza a malati per i quali fino ad oggi non esistevano...
Leggi tutto »



21/04/2015

STUDIO ISS: PIANTA DEI NONNI DEL MOLISE SI RIVELA ARMA ANTITUMORI

Roma, 21 aprile 2015 - I molisani conoscono da generazioni le proprietà benefiche delle sue foglie e dei suoi frutti dal colore blu, tanto da utilizzarli per farci un liquore, il trignolino, o in aggiunta al tabacco della pipa. Ora...
Leggi tutto »




Pubblicazioni scientifiche



21/01/2015

QUATTRO TAZZE DI CAFFE' AL GIORNO CONTRO IL MELANOMA. RIDUCONO DEL 20% IL RISCHIO DI TUMORE

Roma, 21 gennaio 2015 - Assumere quattro o più caffè al giorno diminuisce il rischio di melanoma cutaneo maligno, tumore i cui fattori di rischio per la sua insorgenza, ad eccezione dell'esposizione ai raggi ultravioletti, sono ancora...
Leggi tutto »


12/01/2015

TUMORI: STUDIO RIVELA LE ESIGENZE INSODDISFATTE IN SOPRAVVISSUTI

Washington, 12 gennaio 2015 - Anche decenni dopo essere guariti, molti sopravvissuti al cancro devono affrontare sfide fisiche e mentali a causa della loro malattia e del trattamento. Queste, in estrema sintesi, le conclusioni di uno studio della...
Leggi tutto »


05/01/2015

SCIENCE: "DUE TERZI DEI TUMORI PER 'SFORTUNA', MUTAZIONI DNA DECISIVE"

Roma, 5 gennaio 2015 - Circa due terzi dei tumori degli adulti sono scatenati principalmente da mutazioni spontanee del Dna, con un apporto minimo o nullo al rischio da parte di stili di vita o cause ereditarie. Lo afferma uno studio della Johns...
Leggi tutto »


  • Scarica “Le avventure di Neo 2”

  • Scarica l’app
    “Salvati la pelle”

  • Scarica il calendario della Fondazione Melanoma

  • Il calcio in una stanza



    Per ogni copia del libro venduta, un euro viene devoluto alla
    Fondazione Melanoma

  • Aim at Melanoma

  • Informazioni per pazienti affetti da melanoma in trattamento con Ipilimumab

  • Scarica “Le avventure di Neo”

  • Come sostenere le attivita' della Fondazione Melanoma




    Via Paypal con Carta di Credito (nessuna registrazione necessaria)

    Via Banca Banco Prossima
    Fondazione Melanoma - ONLUS
    IBAN: IT80K0335901600100000067055
  • Scrivi all'esperto

    Se hai bisogno di maggiori chiarimenti o una risposta personalizzata, inviaci una E-mail, un oncologo è a tua disposizione.
    Scrivi a:
    info@fondazionemelanoma.org